“Signorina, il suo bagaglio è fuori misura“.

Una multa, 7 anni e un centinaio di voli dopo, questa frase ce l’ho stampata in testa come se me l’avessero detta ieri ed è per questo che ho deciso di dedicarle il titolo del mio blog.
Mi chiamo Sara, lavoro con l’estero e amo viaggiare… e quando dico viaggiare, intendo sul serio!

Irlanda, Russia, Thailandia, Kazakistan, Ucraina… Ogni viaggio è un’esperienza indelebile che inizia dal momento in cui si forma nella mia mente; rappresenta un percorso di crescita personale che mi cambia dentro e fuori. C’è chi dice che sono pazza a viaggiare così, che prima o poi mi stancherò… ma quel momento non è oggi.

Per passione e necessità, le lingue straniere sono il mio universo: parlo l’inglese, il russo, me la cavo con il francese e lo spagnolo, ma sono innamorata dell’italiano.

Quando il lavoro o altri impegni mi impediscono di prenotare un volo, scelgo un buon libro, ci tuffo il naso dentro ed è un po’ come viaggiare lo stesso.

Per quasi 20 anni ho giocato a pallavolo, anche a livello agonistico e, per quanto io sia pallavolista nel cuore, amo tutti gli sport; pratico  attività fisica in modo costante, dalla palestra alle passeggiate con la mia dolce metà sul meraviglioso lungomare di Pesaro.

Adoro il colore rosso, la Palla di Pomodoro e far ridere i miei amici.

Non sopporto le pulizie domestiche, le lamentele e il rumore.

Bene, su di me vi ho annoiato fin troppo… ora vi lascio gironzolare sul blog, vi aspetto!

Un abbraccio,

Sara